Al momento stai visualizzando Opera-V al Corso Internazionale di riabilitazione del pavimento pelvico

Opera-V al Corso Internazionale di riabilitazione del pavimento pelvico

Nei giorni 8-9-10 Aprile presso l’Hotel Holiday Inn Milano Bicocca e l’Hotel Habitat di Giussano (MB) si è tenuto il l’evento ECM teorico-pratico:

2° CORSO INTERNAZIONALE DI RIABILITAZIONE DEL PAVIMENTO PELVICO: DALLA TEORIA ALLA PRATICA.

È stata per noi l’occasione giusta per presentare alla comunità scientifica Opera-V, la prima piattaforma completa per il trattamento delle patologie della sfera genitale e urologica.

L’evento, al quale ITS ha partecipato in qualità di sponsor, ha visto la partecipazione al tavolo dei relatori di numerosi nostri collaboratori tra i quali la Dott.ssa Stefania Napoli, Consulente Scientifica ITS ed esperta nella riabilitazione del pavimento pelvico, e l’ing. Lorenzo Piana, Project Manager di Opera-V, che hanno illustrato le caratteristiche tecniche e i benefici dell’utilizzo delle tecnologie di radiofrequenza e elettroporazione nel settore dell’uro-ginecologia, nonchè i protocolli di lavoro e i risultati ottenuti con l’utilizzo di Opera-V.

Nella nostra azienda diamo un valore molto forte alla collaborazione e alla condivisione di esperienze e professionalità, e questa occasione ci ha consentito di entrare in contatto con moltissimi esperti e importanti membri della comunità scientifica, che ci hanno fornito feedback positivi sul nostro lavoro e il nostro nuovo dispositivo, dandoci sempre più la consapevolezza che la strada intrapresa e la vision che guida tutte le nostre azioni porteranno notevoli benefici a tutti coloro che, a vario titolo, sono coinvolti nel trattamento delle patologie che coinvolgono il distretto pelvico, professionisti e pazienti.  

Durante i tre giorni dell’evento, tutte le personalità coinvolte hanno avuto l’occasione di partecipare ad una simpatica attività organizzata dal nostro reparto Marketing, un piccolo concorso con l’estrazione finale di un cadeau pensato per l’occasione. 

La fortuna ha premiato la Dott.ssa Sofia Barberi, che ha ricevuto un vaso artigianale in legno contenente degli assaggi di miele al 100% biologico di un’azienda del nostro territorio, l’Emilia-Romagna.

Questo, come molti altri eventi e congressi ai quali parteciperemo, sono per noi una fonte inesauribile di esperienze e possibilità reali di ottenere feedback per il proseguimento della nostra mission, quella di aiutare più persone possibili a trovare una soluzione non invasiva per patologie ancora oggi troppo spesso sottovalutate.

Lascia un commento